x

Registrati

Nome

Cognome

E-mail

Password

La registrazione al sito è gratuita, non comporta nessun vincolo e dà la possibilità di accedere ai servizi online. Registrandosi si dichiara di aver letto e accettato l'informativa sulla privacy.

x

Login

E-Mail

Password

facebook login

08-09-2014

Acqualatina: aumenti relativi al Deposito Cauzionale e alla tariffa dell'acqua.

Acqualatina spa, come è noto, con l'"Informativa agli Utenti" riguardante il "Deposito Cauzionale per il servizio idrico integrato", ha preannunciato quanto ha poi attuato nelle bollette inviate agli Utenti, con scadenza nel mese di agosto, contabilizzando, insieme al consumo idrico, anche "L'adeguamento del Deposito Cauzionale", motivandolo "Quale forma di tutela rispetto alle eventuali insolvenze". Tale decisione ha provocato immediate reazioni, malcontento e disagio nella popolazione di Terracina e in quella degli altri comuni compresi nell'ATO4 (Ambito Territoriale Ottimale, n. 4). Il Forum di Agenda 21 Locale del Comune di Terracina, invita il Comune di Terracina ad intervenire con urgenza, sul piano amministrativo e legale, chiedendo ad Acqualatina: Di rivedere la decisione presa sull'adeguamento del Deposito Cauzionale; Di rimborsare i cittadini che hanno già versato la prima rata del Deposito Cauzionale; Di annullare la seconda rata del Deposito Cauzionale; Di sospendere l'applicazione dell'adeguamento tariffario approvato il 7 agosto scorso.

Per scaricare il documento effettua il login

rss